Perché odiamo gli immigrati? | da Animazione Sociale 318 – 4/2018

Cresce nel nostro Paese l’atteggiamento di paura, sospetto se non aperta ostilità verso gli immigrati.
Lo testimonia la forza di partiti e movimenti che teorizzano la «cacciata dello straniero». La sensazione è che stiamo assistendo al ritorno ‐ storicamente ben noto ‐ del capro espiatorio.


◊ versione integrale